I migliori broker CFD di criptovalute in 2024: Commissioni, caratteristiche, piattaforme e altro

Ecco una guida completa per i principianti sui migliori broker di CFD sulle criptovalute. Elenchiamo i migliori broker e le migliori borse per acquistare CFD sulle criptovalute; i motivi per cui si dovrebbe fare trading di CFD sulle criptovalute, i rischi connessi e molto altro ancora.

Author: Edith Reads   -   Last updated: 29/04/2024
Best Cryptocurrency CFD Brokers

Introduzione

Le criptovalute come Bitcoin ed Ethereum hanno conquistato il mondo. Sempre più persone utilizzano queste valute digitali per acquistare articoli online, come forma di investimento o semplicemente per divertimento. In effetti, si è scritto molto su come il prezzo del Bitcoin sia salito alle stelle dalla sua introduzione nel 2009.

Per poter trarre profitto dalle criptovalute, di cosa avete bisogno? È necessario disporre di una piattaforma affidabile che consenta di acquistare e vendere Bitcoin. Fortunatamente, su Internet ci sono molti posti dove questo è possibile. Tuttavia, i broker di trading CFD sulle criptovalute offrono ai trader un modo semplice per negoziare le criptovalute senza doverle acquistare.

Come funziona? Cosa sono realmente i CFD? E quali sono le migliori piattaforme per acquistarli? Abbiamo tutto questo e molto altro. Restate nei paraggi. 

I migliori broker CFD di criptovalute nel 2024

  • Deposito minimo: $200
  • Numero di monete: 20+
  • Supporta più lingue
  • Regolamentato da FCA, ASIC e CySEC
  • Accettazione di Paypal, carte di debito e di credito
BankGiro PayMastercardNetellerPayPalSkrillUnionPayVisaYandex
  • Deposito minimo: 20 $£€ By Credit Card
  • Numero di monete: 26+
  • Regolamentato da FCA, CySEC, ASIC e SCB
  • Ordini di acquisto e vendita di CFD
  • Basso deposito minimo
BankMastercardNetellerPayPalSkrillUnionPayVisa
  • Deposito minimo: $100
  • Numero di monete: 22+
    BankMastercardNetellerPayPalSkrillVisa
    • Deposito minimo: $100
    • Numero di monete: 12+
      BankMastercardNetellerSkrillVisa
      • Deposito minimo: 1 $£€
      • Numero di monete: 25+
        BankMastercardNetellerSkrillUnionPayVisa

        Che cos’è un broker di CFD?

        Un broker di CFD è una società che permette di negoziare strumenti finanziari, come le criptovalute. Se siete nuovi al mondo del trading, vi spiego cosa sono i contratti per differenza.

        Il trading di CFD è diventato famoso tra la maggior parte dei trader perché è molto semplice da usare e offre un modo facile per speculare su materie prime, azioni, ETF e criptovalute. Un contratto per differenza (CFD) è uno strumento finanziario derivato che consente di negoziare attività sul movimento dei prezzi, senza possederle realmente. In sostanza, i CFD consentono di speculare sull’aumento e la diminuzione dei prezzi e possono essere acquistati o venduti proprio come i normali trader acquistano o vendono azioni.

        I CFD sono per molti versi simili alle scommesse a spread, poiché entrambi consentono di speculare sulla variazione di prezzo di un’attività “scommettendo” su di essa. Tuttavia, a differenza dello spread betting, i CFD consentono di utilizzare la leva finanziaria, che amplifica i profitti e le perdite.

        Il trading di CFD sulle criptovalute potrebbe sembrare un modo semplice per fare soldi semplicemente guardando i prezzi delle criptovalute salire e scendere, ma può essere piuttosto rischioso e complicato.

        I CFD sono strumenti derivati che consentono di negoziare attività senza possederle realmente. Tuttavia, i CFD possono essere molto rischiosi perché il prezzo di acquisto di una particolare moneta sale e scende insieme a quello della vostra “scommessa”.

        Poiché la vostra posizione oscilla in entrambi i sensi, se andate lunghi quando il mercato è in ribasso, rischiate di perdere molto di più di quanto avete investito. Questo significa che i CFD sono adatti a chi ha esperienza nel trading. 

        Strumenti di gestione del rischio per il trading di CFD

        Come per la maggior parte degli strumenti finanziari, è necessario proteggersi dal rischio. Per questo motivo i broker di CFD offrono diversi tipi di opzioni di trading che consentono ai trader di limitare le perdite o i profitti.

        Una cosa che i broker di CFD sulle criptovalute di solito offrono è la possibilità per i trader di impostare un ordine di stop-loss sulla loro operazione. Ciò significa che quando la moneta scelta raggiunge un certo prezzo, l’operazione si chiude automaticamente e si limitano le perdite. Questo è forse uno degli strumenti più importanti nell’arsenale di un trader, in quanto consente di garantire i profitti e di limitare le perdite.

        Oltre agli ordini di stop-loss, i broker di solito offrono ai trader la possibilità di bloccare i loro profitti. Ad esempio, supponiamo di aver acquistato un CFD sul Bitcoin con una leva di 5:1 al prezzo di 1000 dollari USA per moneta. Se il prezzo del Bitcoin sale a 1200 dollari, potete scegliere di impostare un ordine di take profit. In questo modo chiuderete l’operazione quando il prezzo raggiungerà i 1200 dollari, bloccando i vostri profitti. 

        Che cos’è il Contract for Differences Trading?

        Molti trader che si dedicano al trading di criptovalute da un po’ di tempo si sono posti domande del tipo “Come posso trarre profitto da tutti questi movimenti di prezzo?”. La verità è che ci sono diversi modi per trarre profitto dalla volatilità delle criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. Uno di questi è il trading di contratti per differenza (CFD).

        I CFD sono strumenti finanziari complessi che possono essere utilizzati per speculare sull’andamento del prezzo di un’attività senza possederla realmente. Attualmente, i trader di CFD possono negoziare centinaia di attività diverse con i loro broker: dagli indici azionari come il DAX tedesco alle materie prime come l’oro e persino criptovalute come il Bitcoin attraverso broker popolari come eToro.

        Il trading di CFD può essere un modo più efficace di trarre profitto dalla volatilità dei prezzi delle criptovalute rispetto al loro effettivo possesso. Vediamo un esempio: Immaginate di voler acquistare 1 Bitcoin a 10.000 dollari e di aver piazzato un’operazione CFD con il vostro broker per questo importo. Pensate che tra qualche giorno o settimana il prezzo del Bitcoin aumenterà. Quindi aprite un CFD Il trading di CFD su questo asset è in qualche modo simile a una scommessa a Las Vegas su un evento che potrebbe o non potrebbe accadere. Gli esiti sono due:

        1 – Vincete la scommessa e il valore di 1 BTC aumenta a 11.000 dollari.

        2 – Il prezzo rimane invariato o diminuisce.

        La buona notizia è che non dovete preoccuparvi di possedere 1 BTC nel vostro portafoglio perché è tutto virtuale. Potete semplicemente vincere la vostra scommessa e riscuotere la vincita di 1.000 dollari senza mai toccare la moneta stessa. 

        Che cos’è la leva finanziaria nel trading di CFD?

        La leva finanziaria è un altro termine che il mondo dei CFD ama ripetere spesso, ma non sono in molti a conoscerne il significato. In parole povere, la leva finanziaria consente ai trader di piazzare operazioni più grandi di quelle che potrebbero altrimenti permettersi con un deposito iniziale di appena 1 dollaro. La leva finanziaria funziona consentendo di prendere in prestito denaro dal proprio broker e di moltiplicare essenzialmente la dimensione dell’operazione.

        Ecco un esempio: Supponiamo di depositare 1.000 dollari sul conto di trading e di voler speculare sul movimento di prezzo di 1 ETH effettuando un’operazione CFD con leva 50x per tale importo. Ciò significa che potreste aprire un’operazione del valore di 50.000 dollari (50x 1.000 dollari = 50.000 dollari) anche se avete solo 1.000 dollari sul vostro conto. Ciò significa che se il prezzo dell’ETH aumenta dell’1%, otterrete un ritorno sull’investimento del 5% con un deposito molto piccolo, il che può essere estremamente vantaggioso per i trader che cercano un modo rapido per trarre profitto dalle criptovalute.

        Il rovescio della medaglia è che la leva ha anche un lato oscuro. Il problema principale della leva finanziaria è che si tratta essenzialmente di prendere in prestito denaro dal proprio broker per aprire un’operazione che non si possiede. Se il prezzo di un’attività scende al di sotto di un certo livello, il broker può liquidare il valore dell’intera posizione anche se sul conto sono presenti fondi sufficienti a coprire la perdita. Si tratta di una richiesta di margine. 

        Come funzionano i broker di CFD?

        Un contratto per differenza (CFD) è un contratto tra due parti – l’acquirente e il venditore – in cui l’acquirente si impegna a pagare al venditore la differenza tra il valore attuale di un’attività e il suo valore al momento del contratto. I CFD sono spesso utilizzati per consentire agli investitori di operare sui movimenti di prezzo di materie prime, azioni, indici e valute senza dover possedere fisicamente l’attività.

        I broker di CFD guadagnano denaro applicando una commissione su ogni operazione effettuata. La commissione è in genere una percentuale del valore dell’operazione e può variare dallo 0,5% al 5%. Inoltre, la maggior parte dei broker di CFD applica anche uno spread (la differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita) che può aggirarsi intorno al 2%.

        I CFD sono investimenti ad alto rischio e dovrebbero essere negoziati solo da investitori esperti. Assicuratevi sempre di aver compreso appieno i rischi connessi prima di fare trading. 

        Quali sono i pro e i contro dei broker CFD di criptovalute?

        Pro:

        • È possibile negoziare criptovalute senza doverle possedere:  A differenza degli scambi tradizionali, non è necessario acquistare e conservare le criptovalute. Questa può essere un’opzione più sicura se siete nuovi nel mondo delle criptovalute.
        • Potete operare con margine: I broker di CFD consentono di operare con margine, il che significa che è possibile operare con un livello di esposizione molto più alto di quello che si avrebbe normalmente. Questo può portare a profitti più elevati ma anche a perdite maggiori.
        • È possibile fare trading su una varietà di dispositivi: La maggior parte dei broker di CFD offre applicazioni mobili e/o piattaforme di trading basate sul web, il che significa che potete negoziare criptovalute da qualsiasi parte del mondo.
        • È possibile fare trading sui movimenti di prezzo di varie criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash, senza doverle possedere.

        Contro:

        • Nessuna consegna fisica: Quando si negoziano criptovalute attraverso i broker CFD, non si riceve la criptovaluta fisica. Al contrario, vi viene accreditato il valore equivalente in dollari USA.
        • Scelta limitata di criptovalute: Non tutti i broker CFD offrono un’ampia gamma di criptovalute da negoziare. Controllate il sito web del broker prima di iscrivervi per assicurarvi che offra le criptovalute che vi interessano.
        • Commissioni e spread elevati: I broker di CFD di solito applicano una commissione e uno spread elevati per ogni operazione. Questo può portare a grandi perdite se non si fa attenzione.

        Le criptovalute più popolari offerte dai broker di CFD?

        Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash sono le criptovalute più popolari che possono essere negoziate attraverso i broker CFD. Tuttavia, esistono anche altre criptovalute che possono essere negoziate, tra cui Ripple, Dash, IOTA e Monero.

        La maggior parte dei broker CFD offre applicazioni mobili e/o piattaforme di trading basate sul web, il che significa che è possibile negoziare criptovalute da qualsiasi parte del mondo. Tuttavia, le criptovalute sono investimenti ad alto rischio e dovrebbero essere negoziate solo da investitori esperti.

        I broker CFD consentono di operare con margine, il che può portare a profitti più elevati ma anche a perdite maggiori. È importante comprendere i rischi connessi prima di fare trading sulle criptovalute in questo modo.

        Le criptovalute sono altamente volatili e possono subire forti oscillazioni di prezzo. Prima di iniziare a fare trading di criptovalute attraverso i broker CFD, è importante comprendere i rischi connessi e assicurarsi di essere pienamente consapevoli di ciò che si sta facendo. 

        Cosa cercare in un broker di CFD per criptovalute?

        Le criptovalute sono altamente volatili e possono subire forti oscillazioni di prezzo. Prima di scegliere un broker per il trading di criptovalute, confrontate i broker in base ai seguenti fattori: 

        1. eToro – Il migliore per il social trading

        Coins: 20+
        Margin:
        Deposito: $200

        eToro è uno dei principali social network di trading e investimento al mondo, dove i trader possono copiare automaticamente le operazioni di altri trader di successo grazie alla funzione di copy trader. eToro ospita oltre 25 criptovalute, tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Bitcoin Cash (BCH), Ripple (XRP), Litecoin (LTC) e Dogecoin (DOGE). È uno dei broker più noti in Europa e offre una varietà di attività diverse che si possono negoziare con i CFD, come metalli, materie prime, indici e criptovalute.

        eToro consente ai trader di aprire conti demo in cui possono esercitarsi nel trading senza rischiare i propri fondi o copiare gratuitamente le operazioni di altri trader. Questo è un ottimo modo per imparare le regole prima di rischiare il proprio denaro. I trader possono poi passare all’apertura di un conto live e depositare i fondi con criptovalute come il Bitcoin o utilizzando la carta di credito.

        eToro Crypto CopyFunds eToro consente inoltre ai trader di investire in un intero portafoglio di criptovalute con un solo clic. Attualmente sono disponibili 8 diversi portafogli di criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple e Litecoin.Schermata iniziale di eToro

        Crypto CopyFunds è gestito dal comitato di investimento di eToro e consente di beneficiare dei movimenti di prezzo delle criptovalute senza dover fare previsioni su quale valuta si muoverà di più. Si tratta essenzialmente di un portafoglio gestito di criptovalute che cambia automaticamente i suoi componenti in base a un algoritmo.

        eToro offre inoltre ai trader l’opportunità di fare previsioni su quale valuta otterrà le migliori performance in un determinato periodo di tempo. I trader piazzano la loro previsione per questo lasso di tempo e, se hanno ragione, ricevono il doppio del profitto che avrebbero ottenuto investendo in uno dei Crypto CopyFunds di eToro. Se si sbagliano, il loro conto non viene intaccato.

        eToro rende facile investire nei CFD sul Bitcoin perché i depositi sono accettati con criptovalute come il Bitcoin e i trader possono anche aprire conti demo per imparare a negoziare i CFD sul BTC prima di fare il grande passo con denaro reale. Inoltre, eToro offre oltre 20 monete che si possono negoziare con i CFD, il che significa che se la vostra previsione va male, rischiate solo il vostro deposito iniziale di soli 50 dollari.

        I Crypto CopyFunds sono disponibili con una commissione di gestione mensile dello 0,75%. Inoltre, eToro addebita ai trader uno spread sul movimento di prezzo delle criptovalute, che attualmente è dello 0,75% a seconda dell’entità e della volatilità del movimento. Inoltre, la leva massima per i CFD Crypto di eToro è X2. 

        Pro e contro dell’acquisto di CFD sulle criptovalute su eToro

        Pro:

        • eToro offre una varietà di attività diverse da negoziare con i CFD
        • È possibile aprire un conto demo per esercitarsi nel trading senza rischiare i propri fondi.
        • I Crypto CopyFunds consentono di investire in un portafoglio di criptovalute con un solo clic.
        • Potete fare previsioni su quale valuta otterrà le migliori performance e, se avete ragione, riceverete il doppio del profitto
        • eToro è un broker regolamentato

        Contro:

        • Vi viene addebitato uno spread in aggiunta al movimento di prezzo delle criptovalute.
        • La commissione di gestione mensile di Crypto CopyFunds è dello 0,75%.

        Consultate la nostra guida dettagliata di eToro 2024 per conoscere le offerte complete di eToro, come creare un account e altro ancora. 

        2.    Capital.com – Il migliore per il trading di CFD

        Coins: 26+
        Margin:
        Deposito: 20 $£€ By Credit Card

        Capital.com è uno dei principali broker di CFD al mondo, con quasi 500.000 clienti. La società offre una varietà di attività diverse che i trader possono negoziare con i CFD, tra cui forex, indici, materie prime e criptovalute. Il portafoglio del broker comprende oltre 20 monete tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP), Bitcoin Gold (BTG), Eminer (EM) e Steem (SBD).  Le criptovalute sono disponibili per il trading sulla gamma di piattaforme MT4 e web-based di Capital insieme ad altri CFD popolari come Apple, Oro, Argento e SP 500.

        Il broker offre coppie per le principali criptovalute come Bitcoin, Litecoin, Ripple, TRON, Ethereum e molte altre.Schermata iniziale di Capital.com

        Capital offre l’opportunità di aprire conti demo, in modo che i trader possano provare la loro piattaforma senza dover depositare alcun fondo o rischiare nulla. Questo è ottimo per i nuovi trader che vogliono familiarizzare con la piattaforma prima di fare il passo successivo.

        Inoltre, è possibile copiare le operazioni di altri trader utilizzando la piattaforma di Social Trading di Capital, che consente ai trader di investire in una varietà di strategie diverse utilizzate da professionisti esperti senza dover prendere decisioni su quale valuta sia più probabile che produca un profitto.

        L’azienda addebita sia uno spread tra l’1-3% a seconda delle dimensioni di ogni operazione, sia una commissione di gestione mensile tra lo 0 e lo 0,5%. Capital.com offre anche una leva massima per i CFD di criptovalute pari a 2:1. 

        Pro e contro dell’acquisto di CFD sulle criptovalute su Capital.com

        Pro:

        Contro:

        Per iniziare, consultate la nostra recensione completa di Capital.com 2024. 

        3.    Markets.com – Migliore integrazione della piattaforma di trading MT4

        Coins: 22+
        Margin:
        Deposito: $100

        Markets.com è un brokeraggio forex online che offre ai trader l’opportunità di negoziare una varietà di attività diverse con i CFD, tra cui forex, indici e criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. Sulla piattaforma del broker è possibile negoziare oltre 22 monete, tra cui Aave (AAVE), Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Polkadot (DOT), Dash (Dash), Dogecoin (DOGE) e molte altre.  La piattaforma di trading dell’azienda è basata su MT4 ed è quindi molto popolare tra i trader che conoscono bene questa piattaforma. Markets.com offre anche un servizio di trading basato sul web per i principianti che si avvicinano al trading di CFD.

        Markets.com offre ai trader un conto demo dove possono esercitarsi nel trading di criptovalute come il Bitcoin senza il rischio di perdere denaro reale. L’azienda gestisce anche MetaTrader4 che è completamente basato sul web, consentendo agli utenti di accedere ai propri conti da qualsiasi parte del mondo.Schermata iniziale dei Markets

        Markets.com opera un sistema di commissioni differenziato, progettato per premiare i trader più attivi con commissioni più basse. Ad esempio, se siete un trader attivo che negozia 20 lotti al mese, la vostra commissione mensile sarà dello 0% + 0,025%. Se siete un trader estremamente attivo che negozia 80 lotti al mese, la vostra commissione di trading sarà dello 0% + 0,015%.

        Markets.com addebita sia uno spread tra lo 0,3-0,5% che una commissione di gestione mensile tra lo 0 e lo 0,15% a seconda della dimensione di ogni operazione, che è considerevolmente più bassa rispetto ad altri broker forex che addebitano circa il 2% per transazione. Nell’Unione Europea, la leva massima per i CFD Crypto è di 1:5. Al di fuori dell’Unione Europea, la leva massima per i CFD Crypto è di 1:20. 

        Pro e contro dell’acquisto di CFD sulle criptovalute su Markets.com

        Pro:

        • È possibile negoziare CFD su Bitcoin con un deposito di soli 100 dollari.
        • Markets.com offre una varietà di attività diverse da negoziare con i CFD.
        • È possibile aprire un conto demo per esercitarsi nel trading senza rischiare i propri fondi.
        • L’azienda ha stipulato un accordo di partnership con Coinigy che consente ai trader di accedere a più borse attraverso un unico conto.
        • Markets.com gestisce MetaTrader4 che è completamente basato sul web, consentendo agli utenti di accedere ai propri conti da qualsiasi parte del mondo.
        • L’azienda offre ai trader un sistema di commissioni differenziate che premia i trader più attivi con commissioni più basse.

        Contro:

        • Vi viene addebitato uno spread in aggiunta al movimento di prezzo delle criptovalute.
        • La commissione di gestione mensile di Crypto CopyFunds è dello 0,75%.
        • Markets.com non offre un’applicazione per dispositivi mobili.

        Consultate la nostra guida completa di Markets.com 2024 per conoscere l’elenco completo delle attività negoziabili disponibili e tutto ciò che dovete sapere per iniziare. 

        4.    Avatrade – Il migliore per gli spread fissi

        Coins: 12+
        Margin:
        Deposito: $100

        Avatrade.com è un broker di trading online su forex e CFD di proprietà del gruppo Ava, una società privata irlandese fondata nel 2008. L’azienda offre ai suoi trader oltre 12 criptovalute come Bitcoin, Bitcoin Gold, Bitcoin Cash, Ethereum, Dash e molte altre, con depositi accettati direttamente sulla piattaforma. È inoltre disponibile una serie di coppie di criptovalute per il trading, tra cui BTC/USD, BTC/EUR, BTC/GBP, LTC/USD e BCH/USD.

        Avatrade offre ai suoi clienti una piattaforma web MT5 compatibile con la maggior parte dei dispositivi, tra cui Windows, Apple iOS e Android. L’azienda attrae trader di tutti i livelli di esperienza, come dimostra la varietà di lingue supportate dalla piattaforma, tra cui inglese, francese, russo e turco.Schermata iniziale di Avatrade

        Avatrade opera un sistema di commissioni graduali, in cui più si opera, più bassa sarà la commissione. Ad esempio, se si approfitta del programma VIP di Avatrade e si effettuano 200 operazioni al mese, le commissioni per questo pacchetto saranno solo dello 0% + $12,00 per lato ($6 per ogni contratto). Se siete un trader attivo che effettua oltre 300 operazioni al mese, le vostre spese di trading saranno pari allo 0% + $10,00 per lato ($5 per ogni contratto). Avatrade offre in genere una leva fino a 2:1 per i clienti che negoziano criptovalute nell’UE e una leva fino a 25:1 per i clienti che negoziano criptovalute al di fuori dell’UE.

        Avatrade offre uno spread competitivo tra lo 0,3 e il 2%, che è notevolmente inferiore a quello di altri broker forex che spesso addebitano circa il 2% per transazione. La società offre inoltre ai trader un conto demo dove possono esercitarsi nel trading di criptovalute come il Bitcoin senza il rischio di perdere denaro reale. 

        Pro e contro dell’acquisto di CFD sulle criptovalute su Avatrade

        Pro:

        • È possibile negoziare CFD su Bitcoin con un deposito di soli 100 dollari.
        • Avatrade offre una varietà di attività diverse da negoziare con i CFD
        • L’azienda dispone di un’ampia gamma di lingue supportate dalla sua piattaforma web.
        • È possibile aprire un conto demo per esercitarsi nel trading senza rischiare i propri fondi.
        • L’azienda applica un sistema di commissioni differenziate che premia i trader più attivi con commissioni più basse.
        • Avatrade offre uno spread competitivo tra lo 0,3-0,7%.

        Contro:

        • Vi viene addebitato uno spread in aggiunta al movimento di prezzo delle criptovalute.
        • L’azienda non offre un’applicazione mobile.
        • La commissione di gestione mensile di Crypto CopyFunds è dello 0,75%.

        La nostra guida completa di AvaTrade 2024 contiene tutto ciò che occorre sapere per iniziare. Non dimenticate di darci un’occhiata. 

        5.    Skilling – Il migliore per le operazioni automatiche su Bitcoin CFD

        Coins: 25+
        Margin:
        Deposito: 1 $£€

        Skilling è un brokeraggio di forex e CFD con sede nelle Isole Vergini Britanniche. L’azienda è stata fondata nel 2001 e offre ai suoi clienti un’ampia scelta di criptovalute come Bitcoin, Ethereum, DASH, Dogecoin, Litecoin, tra le altre, con depositi accettati direttamente sulla piattaforma tramite bonifici, carte di debito e carte di credito (Visa).

        I cross disponibili includono: BTCUSD, ETHUSD, DASHUSD, DOGEUSD, XBNUSD, tra gli altri.

        Skilling offre ai suoi trader le piattaforme MT4 e cTrader, alle quali si può accedere attraverso vari dispositivi, tra cui Apple iOS, Android e Windows. L’azienda è ideale per i trader di tutti i livelli, in quanto offre un conto demo che può essere utilizzato per lavorare sulle strategie senza il rischio di perdere denaro reale.Schermata iniziale di Skilling

        Skilling opera un sistema di commissioni graduali in cui più si opera, più le commissioni saranno basse. Ad esempio, se approfittate del programma VIP di Skilling e piazzate 200 operazioni al mese, le vostre commissioni per questo pacchetto saranno solo dello 0% + $10,00 per lato ($5 per ogni contratto). Se siete un trader attivo che effettua oltre 300 operazioni al mese, le vostre spese di trading saranno pari allo 0% + $8,00 per lato ($4 per ogni contratto).

        Skilling offre uno spread competitivo a partire dallo 0,1%, che è notevolmente inferiore a quello di altri broker forex che spesso addebitano circa il 2% per transazione. La leva massima per i CFD sulle criptovalute sarà di 10:1, il che offre ai trader una grande flessibilità nel trading di questi asset. 

        Pro e contro dell’acquisto di CFD sulle criptovalute su Skilling

        Pro:

        • L’azienda offre una varietà di attività diverse da negoziare con i CFD
        • Le piattaforme offerte dall’azienda sono accessibili attraverso diversi dispositivi
        • È possibile aprire un conto demo per esercitarsi nel trading senza rischiare i propri fondi.
        • L’azienda applica un sistema di commissioni differenziate che premia i trader più attivi con commissioni più basse.
        • L’azienda offre uno spread competitivo tra lo 0,3-0,5%.

        Contro:

        • Vi viene addebitato uno spread in aggiunta al movimento di prezzo delle criptovalute.
        • L’azienda non offre un’applicazione mobile.
        • La commissione di gestione mensile di Crypto CopyFunds è dello 0,75%.

        Perché fare trading con i CFD?

        Il vantaggio principale del trading di criptovalute con i CFD è la possibilità di sfruttare la leva finanziaria. Per chi non lo sapesse, il valore della leva finanziaria è che consente di controllare una quantità maggiore di denaro utilizzando un deposito di margine più piccolo. Ciò significa che potete negoziare di più e aumentare i vostri profitti amplificando ogni movimento del prezzo della criptovaluta scelta.

        Un altro vantaggio del trading con i CFD è la possibilità di utilizzare diversi tipi di ordini, come quelli di limite, di mercato e di stop-loss. Ciò significa che potete acquistare o vendere il vostro contratto nel momento in cui volete eseguire questo tipo di ordine, che verrà eseguito immediatamente o meno, a seconda che il vostro broker offra o meno l’esecuzione istantanea.

        In definitiva, il trading di criptovalute con i CFD è un modo molto più semplice per speculare sul loro valore. Non ci si deve preoccupare di aspetti come i portafogli o i protocolli di pagamento e si può fare trading in qualsiasi momento e ovunque. 

        Cosa dicono gli utenti di Reddit e Quora sui migliori broker CFD di criptovalute?

        Reddit:

        In questi giorni si parla molto di criptovalute e le persone sono sempre più interessate a investire in esse. Ci sono un sacco di opinioni diverse su questo argomento, ma da quello che possiamo dire, il consenso sembra essere che molti utenti di Reddit sembrano essere abbastanza soddisfatti del trading di CFD sulle criptovalute. Dicono che è un ottimo modo per guadagnare un po’ di soldi extra senza dover investire in criptovalute stesse. Inoltre, è molto meno rischioso che acquistare e detenere criptovalute.Recensioni di Reddit CFD

        Altri si sono lamentati che le commissioni sono un po’ alte, ma nel complesso sembrano essere abbastanza soddisfatti dell’esperienza. 

        Quora:

        Le persone sembrano essere molto divise su questo argomento. Alcuni sostengono che sia un ottimo modo per entrare nel trading di criptovalute senza dover effettivamente acquistare e conservare le monete stesse, mentre altri affermano che si tratta di un modo rischioso di fare trading e che si può finire per perdere molto denaro se non si sta attenti.Recensioni su Quora CFD

        Ciò che sembra essere comune tra le persone che non amano il trading di CFD è il fatto che non è regolamentato come altre forme di trading, e ci sono stati alcuni casi in cui le persone hanno perso molto denaro investendo in criptovalute fraudolente o truffaldine. Quindi, come per qualsiasi altra cosa, fate le vostre ricerche prima di iniziare a fare trading e investite solo quello che potete permettervi di perdere.Recensioni su Quora CFD

        In conclusione

        Le criptovalute sono un investimento ad alto rischio e dovrebbero essere negoziate solo da investitori esperti. Prima di iniziare a fare trading di criptovalute attraverso i broker CFD, è importante comprendere i rischi connessi e assicurarsi di essere pienamente consapevoli di ciò che si sta facendo. Quando si sceglie un broker CFD, si dovrebbe cercare un broker che offra un’ampia gamma di criptovalute da negoziare, che abbia commissioni e spread bassi, che goda di una buona reputazione, che sia regolamentato da un’autorità finanziaria rispettabile, che abbia una piattaforma di trading facile da usare e che accetti depositi in valuta fiat. 

        Domande frequenti (FAQ)

        Non esiste un unico broker “migliore” per il trading CFD in criptovalute. I diversi trader hanno preferenze diverse ed è importante trovare un broker che offra le caratteristiche e i servizi più importanti per voi. Alcuni elementi da considerare nella scelta di un broker sono: la disponibilità dei mercati che si desidera negoziare, la qualità del servizio clienti, l’entità del deposito minimo e i tassi di commissione. Prima di aprire un conto, fate un’attenta ricerca su ciascun broker.

        I CFD, o contratti per differenza, sono un tipo di investimento che consente di speculare sull’andamento dei prezzi di varie attività, tra cui azioni, materie prime e valute. Sono simili alle opzioni, in quanto possono trarre profitto da un aumento del prezzo (posizione lunga) o da una sua diminuzione (posizione corta).

        Sì, i broker di CFD possono perdere denaro e lo fanno. Tuttavia, in genere non perdono tanto denaro quanto gli agenti di cambio tradizionali. Questo perché i broker di CFD spesso utilizzano la leva finanziaria per operare. La leva finanziaria consente loro di assumere posizioni più grandi e di guadagnare di più quando il mercato si muove a loro favore. Tuttavia, ciò significa anche che possono perdere più denaro quando il mercato va contro di loro. Quindi, se da un lato i broker di CFD possono perdere denaro, dall’altro possono anche ottenere profitti se sono dei trader esperti.

        Dipende da cosa cercate in un broker di criptovalute. Alcuni addebitano commissioni molto basse ma non offrono tutti i vantaggi di altri broker, mentre altri hanno commissioni molto elevate ma offrono una grande quantità di funzioni e servizi. Noi consigliamo eToro. Assicuratevi di dargli un’occhiata.

        Il trading di CFD può essere un ottimo modo per fare soldi, ma non è adatto a tutti. Alcune persone riescono a fare trading con i CFD molto bene, mentre altre non altrettanto. Dipende dalla vostra capacità di prevedere i mercati e di fare operazioni intelligenti. Se siete bravi, allora sì, potete diventare ricchi con il trading di CFD. Ma se non siete così bravi, potreste finire per perdere molto denaro. È quindi importante sapere cosa si sta facendo prima di iniziare a operare con i CFD.

        Dipende da dove si vive. I CFD sono una forma di investimento e come tale possono essere soggetti a tassazione. Negli Stati Uniti, ad esempio, i profitti derivanti dagli investimenti in CFD sono considerati guadagni in conto capitale e sono tassati alla stessa aliquota del reddito normale. Per saperne di più sulle implicazioni fiscali del trading di CFD nel vostro Paese, consultate le autorità fiscali locali.

        Le leggi fiscali variano da Paese a Paese. È meglio parlare con un commercialista o uno specialista fiscale per ottenere una risposta più accurata alla vostra situazione specifica.

        Ci sono alcuni broker di CFD che sono sicuramente più affidabili di altri, ma alla fine è importante fare le proprie ricerche e scegliere un broker con cui ci si sente a proprio agio.

        Assolutamente no! I CFD sono essenzialmente scommesse sulla direzione futura del prezzo di un’attività. In pratica, si indovina se il prezzo salirà o scenderà e si rischia di guadagnare o perdere denaro in base alla propria ipotesi. Non c’è un rendimento garantito e non c’è un valore sottostante all’asset: è tutta una speculazione. Questo li rende incredibilmente rischiosi, soprattutto se utilizzati per investimenti a lungo termine. Se il mercato si muove contro di voi, potreste facilmente veder vanificato l’intero investimento.

        Back to Top